Anche il gruppo consiliare del Partito Democratico al Comune di Eboli prende posizione sull’ormai accesa protesta che parte dal centro della Piana del Sele
EBOLI. Anche il gruppo consiliare del Partito Democratico al Comune di Eboli prende posizione sull’ormai accesa protesta che parte dal centro della Piana del Sele, che verrebbe tagliato fuori dal nuovo collegamento viario tra l’A2 ed Agropoli.
Il capogruppo Pasquale Infante chiede l’audizione in Regione: “Nel consiglio comunale di sabato mattina abbiamo discusso della bretella di collegamento tra l’autostrada A2 (all’altezza dello svincolo di Contursi Terme) e Agropoli.
Noi tutti siamo per la risoluzione dei problemi di traffico presenti sulla S.S. 18 ma riteniamo che queste scelte debbano essere effettuate ascoltando i territori in modo da non penalizzare oltre modo una fetta importantissima del comparto economico di Eboli e dell’intera Piana del Sele”.