venerdì 30 marzo 2018

#2 FRASI E CITAZIONI ERRI DE LUCA

- La fabbrica fondamentale del creato si è accompagnata a una saggezza sorridente. L'intristito, lo scienziato che non ride, non può scoprire nè immaginare il mondo.
Nocciolo d'oliva erri de luca

- le parole a voce valgono più di quelle scritte, come la musica eseguita, più dello spartito che la fissa.
Nocciolo d'oliva erri de luca

-Ognuno di noi che sfoglia le scritture sacre è l'ultimo venuto tra i lettori; ognuno di noi passa tra quelle righe come tra le vigne già spogliate, che non ci appartengono ma alle quali veniamo ammessi perché, da ultimi, siamo i più poveri. Eppure un resto di saggezza è ancora a portata di raccolto per chi percorre attento i passi che i vendemmiatori e le generazioni precedenti hanno percorso. Anche all’ultimo lettore è dato di aggiungere la sua nota in fondo all'infinito commento
Nocciolo d'oliva erri de luca

-Per uno che beve di sera i sorsi sono baci a tutte le donne assenti, e gli occhi che si chiudono, un inchino.
Il contrario di uno erri de luca

-Le nostalgie sono malarie che hanno bisogno dell'umido degli occhi.
Il contrario di uno erri de luca

-Siamo due, il contrario di uno e della sua solitudine sufficiente.
Il contrario di uno erri de luca

-La musica, come il sale, conserva meglio.
Il contrario di uno erri de luca

-Alle madri, perché essere in due comincia da loro.
Il contrario di uno erri de luca

- I baci non sono anticipo d'altre tenerezze, sono il punto più alto. Dalla loro sommità si può scendere nelle braccia, nelle spinte dei fianchi, ma è trascinamento. Solo i baci sono buoni come le guance del pesce. Noi due avevamo l'esca sulle labbra, abboccavamo insieme
Il contrario di uno erri de luca

-Non ho fatto bene, ho fatto. Quello che stava sotto il cielo ho fatto. Se era giusto dovevo sentire in faccia il vento. La giustizia quando arriva rinfresca e rinforza. Ho avuto solo lo sbuffo d'averla scampata. L'intenzione mia era buona o cattiva? Questo decide se è stato bene o male. E mi cerco un pretesto di buono e non lo trovo, tranne che sono vivo. Stai lì su un bordo e ti paghi la vita senza sapere se il tuo prezzo basta. A noi vecchi è così ogni giorno. Siamo più guerrieri dei giovani che non sono allenati a morire.
Il contrario di uno erri de luca

-In te sono stato albume, uovo, pesce,
le ere sconfinate della terra
ho attraversato nella tua placenta,
fuori di te sono contato a giorni.

In te sono passato da cellula a scheletro
un milione di volte mi sono ingrandito,
fuori di te l'accrescimento è stato immensamente meno.

Sono sgusciato dalla tua pienezza
senza lasciarti vuota perché il vuoto
l'ho portato con me.

Sono venuto nudo, mi hai coperto
così ho imparato nudità e pudore
il latte e la sua assenza.

Mi hai messo in bocca tutte le parole
a cucchiaini, tranne una: mamma.
Quella l'inventa il figlio sbattendo le due labbra
quella l'insegna il figlio.
Il contrario di uno erri de luca

-Lasciar detto più che lasciar scritto incita la memoria degli altri a custodire.
Il contrario di uno erri de luca

Posta un commento