giovedì 7 maggio 2015

Riqualificazione di santa Cecilia si può?

Sicuramente chi si appresta a governare la città di eboli avrà in mente la riqualificazione urbana delle periferie, a santa Cecilia urge una piazza con un monumento che ci identifichi,fatto da qualche artista non da architetti se no si partoriscono elementi Dove si fa fatica a identificarlo come monumento. Si potrebbe proporre la Street art sulle facciate dei palazzi come sta avvenendo in periferia a Roma (addirittura meta di turisti), si potrebbe espropriare quel pezzo di terreno che separa la Virgilio e la materna così da estendere il suo perimetro dal cancello della materna fino allo spartacus e costruire una scuola nuova eliminando le due scuole esistenti con un architettura contemporanea (non dite che non ci sono soldi, nel Veneto hanno costruito scuole bellissime! ) costruire finalmente una chiesa perché una periferia come santa Cecilia non può permettersi di avere una chiesa garage (alla 167 hanno una bellissima chiesa!!!!!!) Piantare alberi, eliminare i lampioni da zona industriale e installare lampioni artistici a led, panchine e marciapiedi . A Bellizzi per esempio sulla ss18 hanno installato mini alberelli come spartitraffico  e le auto non possono andare oltre i 40 kmh. (Se qualcuno dice: troppo,  volete troppo. Ricordo che a eboli centro hanno speso soldi per riqualificazione della piazza, ri-rifatto il monumento a giudice, ri-rimesso i lampioni in piazza, riqualificazione interi quartieri, messi panchine nuove).  
Posta un commento

SANTACECILIA TV