giovedì 30 gennaio 2014

ASSEMBLEA "CAMMINARE INSIEME PER IL BENE COMUNE". COMUNICATO STAMPA

Si è svolta ieri sera la prima assemblea "camminare insieme per il bene comune. Di seguito il discorso di apertura del presidente dell'associazione cambiamo Santa Cecilia VITO MARATEA : "Buonasera a tutti, voglio ringraziare tutti per essere presenti questa sera, ma un ringraziamento particolare va a tutti i rappresentanti delle associazioni qui presenti. Abbiamo deciso di indire questa riunione,semplicemente perché vogliamo far sapere che c'è la voglia di fare qualcosa,c'è voglia di unire e di camminare insieme. Noi alla nostra prima riunione prendemmo un impegno, quello di cercare di unire le associazioni per discutere sulle problematiche che attanagliano il territorio,ma sopratutto per cercare di migliorare il nostro territorio. Questo impegno questa sera lo abbiamo portato a termine, ora resta a voi tenderci la mano, bisogna unirsi, bisogna camminare insieme, solo così la nostra voce si farà forte, e solo così potremmo portare avanti delle vere istanze. Questa sera siamo qui per discutere di problemi,e per parlare del nostro territorio, speriamo che questa sera sarà l'inizio di una collaborazione fattiva, il fatto di averci conosciuto è già un primo passo. Speriamo di incontrarci periodicamente per discutere dei problemi,ma anche per creare eventi con la collaborazione di tutti." Presenti l'assessore Massimiliano Atrigna,i consiglieri peppe la brocca. Numerosi anche le presenze da parte dell'opposizione tra cui il capogruppo FI Damiano Cardiello, il neo consigliere Mario Domini ed Ennio Ginetti. Numerose sono state le problematiche evidenziate, ma in particolare ci stava a cuore la problematica della pensilina alla fermata del bus fatta togliere con la forza da qualcuno che non ama il proprio territorio e che predica bene e razzola male. Ieri sera la lieta notizia dopo qualche forzatura da parte del presidente VITO MARATEA e del presidente DOMENICO ALFANO la pensilina verrà installata di nuovo. Il presidente Vito maratea parlando a nome di tutti i giovani iscritti all'associazione cambiamo Santa Cecilia ha ribadito come è stato importante l'aiuto del comitato di quartiere per far si che nascesse questa nuova realtà, "il comitato di quartiere ci ha aiutato tantissimo, ci ha offerto un locale per riunirci, mentre altre associazioni ti hanno solo ostacolato,ringrazio di cuore il presidente DOMENICO ALFANO per quello che ha fatto,che fa e che farà per tutti noi ragazzi" queste sono state le parole di affetto che ha espresso VITO MARATEA nei confronti del comitato di quartiere e del presidente Alfano. Un'ampia partecipazione e collaborazione è arrivata anche dal comitato la storta-papà leone che di è dimostrato aperto ad un dibattito tra le associazioni. abbiamo deciso di incontrarci mensilmente per portare avanti delle istanze per il territorio e perché no coronare il sogno di unirci in un consorzio di associazioni.
Posta un commento

SANTACECILIA TV