venerdì 25 settembre 2009

SEQUESTRO DI COLTIVAZIONE SOSTANZE STUPEFACENTI A SANTA CECILIA DI EBOLI

Comunicato stampa Carabinieri di Eboli:
Foto relative all’arresto di M. V., di 39 anni, di Eboli, per coltivazione e detenzione al fine di spaccio di di sostanze stupefacenti, effettuato dai Carabinieri di Eboli il mattino del 24 settembre 2009.

"Maxisequestro di marijuana da parte dei Carabinieri della compagnia di Eboli. Quattromila le piante di marijuana sequestrate in un fondo agricolo di circa un ettaro di superficie nella Piana del Sele. I militari della Compagnia di Eboli, diretti dal tenente colonnello Nobile Risi, hanno arrestato il proprietario del fondo in località La Storta, un imprenditore di 40 anni della zona con l'accusa di coltivazione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacenti. Le quattromila piante erano coltivate sotto serra, tremila di esse avevano raggiunto un'altezza di un metro e mezzo. Le altre mille invece erano da poco state impiantate. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto in un intercapedine di un sottotetto due chilogrammi di semi di canapa indiana. I Carabinieri hanno anche scoperto che dopo la lavorazione il ciclo si completava con l'essiccazione delle piante. Le piante sequestrate se immesse sul mercato avrebbero fruttato dieci tonnellate di stupefacenti. "
tratto dal sito http://www.tvoggisalerno.it







Sempre nell'ambito della lotta allo spaccio e alla coltivazione di stupefacenti Lunedi scorso a San Nicola Varco veniva tratto in arresto dai militari della compagnia di eboli un extracomunitario colpito da provvedimento restrittivo emesso dall' autorità giudiziaria di salerno.



Posta un commento

SANTACECILIA TV