giovedì 25 giugno 2009

MARINA DI EBOLI: I Carabinieri hanno sgombrato una carovana di 50 nomadi di etnia rom dalla fascia costiera.

MARINA DI EBOLI: I Carabinieri hanno sgombrato una carovana di 50
nomadi di etnia rom dalla fascia costiera.
All’alba di stamane i Carabinieri della Compagnia di Eboli, nell’ambito del piano anticrimine “ESTATE TRANQUILLA” hanno sgomberato dalla fascia pinetata di Campolongo di Eboli una carovana di nomadi di etnia ROM dell’ex Iugoslavia (serbi, croati e bosniaci), composto da circa 50 persone, con 13 camper e roulotte.
Nel contesto dell’operazione sono state allontanate dagli “spartifuoco” della pineta quattro ragazze dei paesi dell’Est Europa mentre si apprestavano ad esercitare l’attività del meritricio.
Il fenomeno della prostituzione viene contrastato efficacemente con la presenza dinamica delle pattuglie dei Carabinieri che presidiano le discese a mare prescelte dalle fanciulle per prostituirsi.
Posta un commento

SANTACECILIA TV